Texas Hold´Em
La partita è stata aperta in una finestra pop-up.
Chiudi pop-up

Gioca online a Texas Hold´Em

Current rating:

La variante di poker più famosa dove si affrontano fino a 10 giocatori! A Texas Hold´Em le tue carte sono formate da 2 carte che hai in mano e/o un massimo di 5 carte comuni sul tavolo.

La partita è formata da 4 mani e lo scopo consiste nell’ottenere la migliore combinazione o convincere gli altri a passare bluffando sapientemente.

Come funziona il Texas Hold´Em?

All’inizio della partita, i due giocatori a sinistra vicino al dealer (mazziere) devono effettuare le loro puntate. Il primo giocatore a sinistra del mazziere viene chiamato “Piccolo buio” (Small Blind). Il secondo giocatore a sinistra del mazziere viene chiamato “Controbuio” o “Grandebuio” (Big Blind). Il gioco calcola automaticamente le puntate da effettuare.

Primo giro di scommesse

A questo punto, a tutti i giocatori vengono date due carte (carte personali) coperte. Fatta eccezione per i giocatori che hanno già puntato il buio e il controbuio, tutti gli altri giocatori fanno le loro puntate, chiamano o passano, il che significa uscire di gioco. Alla fine del giro, il flop, le prime tre carte comunitarie, viene messo al centro del tavolo.

Secondo giro di scommesse

Inizia di nuovo il primo giocatore a sinistra del mazziere. I giocatori fanno le loro puntate, chiamano o fanno check (vedo) a turno.

Se, nel corso di questo giro di scommesse, un giocatore ha già effettuato una puntata, i giocatori di turno dopo si lui non possono vedere ma devono chiamare (“call”), rialzare („raise“) o passare („fold“). Se, in un giro, tutti i giocatori scelgono l’opzione „Vedo“, viene distribuita la prossima carta.

Si può effettuare la stessa puntata offrendo lo stesso valore. Se si vuole rialzare bisogna puntare almeno un importo equivalente al controbuio.

Alla fine del secondo giro di scommesse, la quarta carta comunitaria, detta „Turn“, viene messa al centro del tavolo.

Terzo giro di scommesse

Il terzo giro di scommesse si svolge esattamente come i precedenti. Alla fine di esso, al centro del tavolo viene calata la quinta carta comunitaria, chiamata „River“. Inizia, quindi, l’ultimo giro.

Quarto giro di scommesse e showdown

Se, dopo l’ultimo giro, c’è ancora più di un giocatore in gioco, si passa allo “showdown”. Ciò significa che vince il giocatore che ha la migliore combinazione di 5 carte. Se la miglior combinazione è formata solo dalle carte comunitarie che si trovano sul tavolo, i giocatori ancora in gioco si dividono la vincita. Se i giocatori hanno la stessa combinazione di carte, decide la carta più alta o il kicker.

Dopo lo showdown il ruolo del mazziere si sposta di una posizione in senso orario e di conseguenza cambia anche il ruolo dei giocatori. Il dealer è contrassegnato da una D.

Giochi simili